Corso per Imam a Padova per “riparare all'immagine stereotipata"

In città, da lunedì 14 al 17 maggio, sono attesi una 30ina di capi spirituali islamici da tutta Italia per un tirocinio sulle tecniche di comunicazione e la diffusione dei valori del dialogo, della moderazione, dell'equilibrio

Prima iniziativa di questo genere in Italia, Padova ospiterà da lunedì 14 a giovedì 17 maggio una 4 giorni di full immersion di 40 ore per la preparazione di Imam e predicatori nel campo delle tecniche di comunicazione e la diffusione dei valori del dialogo, della moderazione, dell’equilibrio.

IL CORSO. Il corso di formazione, per il quale sono attesi una 30ina di capi spirituali islamici da tutta Italia, è promosso da Isesco (l'organizzazione musulmana per l'educazione, la scienza e la cultura) e si terrà in collaborazione con l'associazione islamica Aqod Acharif Italia, che ha una propria sede a Padova. Relatore Abdallah Ben Arfa, un esperto di tradizioni e caratteristiche culturali e politico-culturali dell'Isesco.

LE FINALITÀ. Obiettivo del tirocinio, la promozione del ruolo dell’Imam in Italia e nei paesi confinanti, rendendo nota la cultura islamica, intensificando la sua diffusione tra i musulmani e non, promuovendo l’immagine dell’Islam e dei musulmani e “riparando all’immagine stereotipata diffusa dai mezzi di comunicazione”. Inoltre, il corso vuole “soddisfare le esigenze dei musulmani al di fuori del mondo islamico rispettando però, la peculiarità religiosa dei paesi in cui vivono”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento