Gramigna, meno di cento persone al corteo dopo lo sgombero dell'ex Vescovi

"Contro i padroni della città apriamo spazi di libertà": questo lo slogan vergato sullo striscione del corteo organizzato sabato 12 ottobre dal Cpo Gramigna dopo lo sgombero dell'ex Vescovi, da loro occupato

La partenza del corteo dall'ex Vescovi

"Contro i padroni della città apriamo spazi di libertà": questo lo slogan vergato sullo striscione del corteo organizzato sabato 12 ottobre dal Cpo Gramigna dopo lo sgombero dell'ex Vescovi, da loro occupato.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il corteo

Ed è proprio dallo stabile di via Vicenza che alle ore 16 (in ritardo di un'ora rispetto alle previsione) è partita la manifestazione, a cui stanno partecipando in questi minuti meno di un centinaio di persone marcate a vista da un vasto spiegamento di forze dell'ordine, quasi in superiorità numerica rispetto a chi sta sfilando. Dopo un passaggio in corso Milano il corteo svolterà in riviera San Benedetto per poi percorrere via Patriarcato e transitare in piazza Capitaniato fino all'arrivo, stabilito in piazza dei Signori con presidio finale sulla scalinata della Gran Guardia.

Corteo gramigna vescovi 2-2-3

(Notizia in aggiornamento)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento