Corto circuito provocato da un elettrodomestico: rischia di bruciare l'intera abitazione

I vigili del fuoco giovedì verso le 13 sono intervenuti in una casa di Piove di Sacco dove si era sprigionato del denso fumo nero all'interno di una delle stanze

Ha rischiato di andare a fuoco un appartamento del piovese per un corto circuito che ha interessato un elettrodomestico. L'incendio si è verificato nella giornata di giovedì: fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

L'intervento immediato

Poco dopo le ore 13, i vigili del fuoco sono accorsi in viale Dolomiti ad Arzarello di Piove di Sacco per un principio d’incendio. I pompieri arrivati dal locale distaccamento hanno prontamente spento le fiamme che hanno bruciato un elettrodomestico. All’origine del principio d’incendio che ha causato la produzione di fumo all’interno dell’abitazione, ci sarebbe stato un corto circuito. La squadra ha provveduto ad areare i locali e a mettere in sicurezza l’abitazione. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

Incendio piove 2-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento