menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'abitazione dove si è consumata la tragedia. Nel riquadro la vittima, Diamede Toniolo

L'abitazione dove si è consumata la tragedia. Nel riquadro la vittima, Diamede Toniolo

Novantenne muore carbonizzata nella sua camera per colpa del ventilatore

Il tragico incidente è avvenuto a Este: all'alba di venerdì in via Ariosto sono intervenuti carabinieri e pompieri per la morte di una novantaseienne del posto che viveva sola

Dramma alle prime luci dell'alba in via Ariosto a Este dove alle 6 i carabinieri sono intervenuti insieme ai vigili del fuoco per il rinvenimento di un corpo carbonizzato. Un'anziana ha perso la vita a causa di un principio di incendio sviluppatosi nella sua camera da letto a causa di un cortocircuito.

La tragedia

A perdere la vita è stata Diamede Toniolo, 96enne che abitava da sola. A far propagare l'incendio sarebbe stato un malfunzionamento del ventilatore che l'anziana stava utilizzando per trovare refrigerio in queste notti bollenti. I carabinieri si sono messi al lavoro per ricostruire quella che ormai pare la dinamica accertata: la donna avrebbe piazzato un ventilatore acceso ai piedi del letto, a contatto con le lenzuola. Nella notte l'apparecchio ha generato un cortocircuito con un surriscaldamento e delle scintille che hanno fatto partire un principio d'incendio. Le esalazioni l'avrebbero stroncata nel sonno, mentre il fuoco ha poi bruciato parte del letto e del materasso generando profonde ustioni sul cadavere.

I soccorsi

A segnalare del fumo che usciva dall'abitazione sono stati alcuni vicini all'alba. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto hanno sfondato la porta chiusa dall'interno, rivenendo il corpo sul materasso bruciato. Per Diamede è stato immediatamente chiaro che non c'èera più nulla da fare. Il medico di turno ne ha dichiarato il decesso e gli inquirenti hanno dato il via agli ulteriori accertamenti. Nessun dubbio al momento sul fatto che la causa del rogo sia accidentale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento