rotate-mobile
Cronaca

Covid, impennata di casi e ricoveri. Dal Ben: «Rilevata anche la variante Centaurus»

Il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Padova fa il punto della situazione: «I ricoveri sono raddoppiati nell'ultima settimana»

«La situazione è sotto controllo, ma abbiamo sempre le antenne dritte»: Giuseppe Dal Ben, direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Padova, prova ad abbassare il livello di preoccupazione. I numeri, però, parlano chiaro: nell'ultima settimana le positività al Covid e i ricoveri sono aumentati in maniera a dir poco importante.

Covid

Il bollettino quotidiano di Azienda Zero segna 8.717 alla voce "Casi attualmente positivi" nel Padovano: un simile dato non si riscontrava dallo scorso 11 agosto. Per non parlare dei ricoveri: sono 103 in tutta la provincia, di cui 68 in Azienda Ospedaliera, con Dal Ben che in merito puntualizza: «Mercoledì scorso, quindi sette giorni fa, erano 34 i posti letto occupati, ovvero la metà di oggi». L'attività ospedaliera, tuttavia, non sta subendo rallentamenti «nonostante al momento - spiega sempre Dal Ben - abbiamo anche 144 membri del personale medico-sanitario positivi». Il direttore generale chiude con un'altra "rivelazione": «L'Omicron 5 è la variante predominante, ma lo scorso primo settembre abbiamo riscontrato su un 74enne anche un caso di Centaurus (nuova sottovariante, ndr)».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, impennata di casi e ricoveri. Dal Ben: «Rilevata anche la variante Centaurus»

PadovaOggi è in caricamento