Cronaca

Genova, crolla un viadotto dell'autostrada: oltre trenta morti. Anche i pompieri di Padova sul posto

Cedimento strutturale improvviso per il ponte Morandi, che attraversa il capoluogo ligure: inviate dal Veneto quattro unità cinofile dei vigili del fuoco

Dopo Bologna, anche Genova. Una nuova tragedia scuote l'Italia: il "Viadotto Morandi" dell'autostrada A10 è crollato a causa di un cedimento strutturale: gli ultimi dati parlano di "almeno 35 vittime".

Unità cinofile

Per dare supporto alle operazioni di soccorso questa mattina sono partiti dal comando di Padova il cane Lapo, un Labrador di tre anni, e il proprio conduttore e da Belluno il cane Jacob - un Nova Scotia Duck Tolling Retriever - insieme al proprio conduttore: entrambe erano state inviate anche a Bologna per l’esplosione dell’autocisterna. Oggi pomeriggio poi, su richiesta del Centro Operativo Nazionale, sono stati inviati a Genova altre due unità cinofile del nucleo regionale dei vigili del fuoco del Veneto per il soccorso e la ricerca di dispersi.

GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Lapo-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova, crolla un viadotto dell'autostrada: oltre trenta morti. Anche i pompieri di Padova sul posto

PadovaOggi è in caricamento