menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cuccioli di chihuahua in A4, illecita la provenienza: autista denunciato

Martedì mattina, nel corso di un controllo di un'auto a Limenella Ovest, la polstrada di Padova ha rinvenuto otto cagnolini sul sedile posteriore. Il conducente non è stato in grado di dimostrare la loro provenienza

Di provenienza illecita, affamati e trasportati in contenitori non idonei. Otto cuccioli di razza chihuahua dell’età di circa 3 mesi sono stati rinvenuti, nella prima mattinata di martedì, nel corso di un controllo di un’auto da parte della polizia stradale di Padova, nell’area di servizio Limenella Ovest sull’autostrada A4, all’interno di uno scatolone e di un trasportino per gatti, adagiati sul sedile posteriore del veicolo.

AUTISTA DENUNCIATO. Il conducente dell’auto non è stato in grado di dimostrare agli operatori la provenienza dei cuccioli, privi di microchip. L’autista è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali e illecita importazione di animali da compagnia. I cuccioli sono stati sequestrati e temporaneamente affidati al canile sanitario del presidio veterinario dell’Ulss di Padova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento