menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brugine: imbrattato con un pennarello il Monumento ai Caduti

Il sindaco si è recato dai carabinieri per denunciare quanto avvenuto. Il colpevole, già noto per fatti analoghi, sarebbe uno sbandato del posto di 41 anni, noto alle forze dell'ordine

Prima ha appeso un cartello con delle scritte senza senso al monumento ai Caduti in piazza Ungheria a Brugine, firmandosi E.G., poi ha disegnato un pesce d'aprile con un pennarello indelebile. Il sindaco Michele Giraldo, insieme agli altri amministratori del comune, hanno visionato le immagini di sorveglianza, denunciando ieri quanto accaduto ai carabinieri della locale stazione.

Il vandalo

Si tratta di una persona già nota alle forze dell'ordine. A riportarlo i quotidiani locali. «Il primo ad accorgersi di questo scempio - ha detto martedì il primo cittadino - è stato un mio consigliere. Sul posto mi sono recato col mio vicesindaco Jhonny Caron. Abbiamo provato a pulire il monumento ma il pennarello utilizzato ha provocato un danno che difficilmente può essere eliminato. Nel comune non ammetto che vi siano persone che mettano a rischio la sicurezza della popolazione e che possa commettere comportamenti non in linea con le regole di polizia urbana. Ho piena fiducia nei nostri militari e nella polizia locale e confido su un rapido e felice esito dell'attività. Mi spendo in prima persona quando c'è la possibilità di aiutare una persona in difficoltà, ma quando un individuo diventa fuori controllo occorrono altri mezzi per fermarlo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento