Nuovi crolli a Montagnana: cadono a terra alcuni frammenti dei merli trecenteschi

Si tratta dello stesso torrione che era stato gravemente danneggiato dalla tromba d'aria dello scorso 2 agosto: i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'intera area

Ancora problemi per le mura trecentesche di Montagnana. Nel pomeriggio di martedì i vigili del fuoco sono intervenuti in via Mure Est per la caduta di alcuni frammenti dei merli che già erano stati danneggiati dalla tromba d'aria che lo scorso 2 agosto aveva dilaniato la cittadina della Bassa.

Il sopralluogo

I pompieri sono intervenuti a causa della caduta di alcuni pezzi finiti sul tetto di un'abitazione. I pompieri accorsi da Este anche con l'autoscala hanno effettuato una verifica del distacco di alcuni pezzi della merlatura che è caduta sul vallo. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. L'area del prato è stata parzialmente transennata. Sul posto anche i tecnici del comune che hanno eseguito alcune opere di manutenzione. A inizio agosto per il forte vento un merlo "guelfo" era caduto al suolo frantumandosi in mille pezzi. L'intervento è stato eseguito all'altezza del torrione trecentesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Merli Montagnana 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento