rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Monselice

Aggrediscono i carabinieri, due fratelli colpiti dal Daspo "Willy"

Per due anni non potranno avvicinarsi ai locali di tutta la provincia di Padova. Lo ha deciso la Questura dopo l'aggressione ai carabinieri

Allontanati da tutti i locali della provincia. Il Daspo “Willy” ha colpito due fratelli che il mese scorso avevano minacciato e aggredito i carabinieri.

Il Daspo

Lunedì 29 novembre è stato notificato a due fratelli di origine marocchina di 26 e 24 anni un Daspo “Willy”: non potranno avvicinarsi ai pubblici esercizi e ai locali di intrattenimento di tutta la provincia di Padova per due anni. I due lo scorso 26 ottobre al centro commerciale di Monselice erano stati arrestati per lesioni personali, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale perché si erano scagliati contro i carabinieri in preda all’alcol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono i carabinieri, due fratelli colpiti dal Daspo "Willy"

PadovaOggi è in caricamento