menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini della discarica a cielo aperto

Le immagini della discarica a cielo aperto

Degrado lungo l'idrovia Padova-Venezia, la denuncia di Legambiente

"Nonostante sia molto migliorata rispetto al passato - spiegano gli ambientalisti - situazioni di degrado sono purtroppo ancora frequenti, e da tempo ci era stata segnalata la presenza di questa discarica che periodicamente veniva data alle fiamme"

Un rogo di ramaglie e rifiuti lungo l'idrovia Padova-Venezia diventati una vera e propria discarica abusiva. Questa l'immagine che hanno potuto notare le tante persone che domenica scorsa hanno deciso di godersi una passeggiata lungo quel giardino naturale, fra i comuni di Saonara e Vigonovo (Venezia).

LEGAMBIENTE. La denuncia arriva dal circolo Legambiente "La Sarmazza" di Saonara-Vigonovo. "Nonostante sia molto migliorata rispetto al passato - spiegano gli ambientalisti - situazioni di degrado sono purtroppo ancora frequenti, e da tempo ci era stata segnalata la presenza di questa discarica che periodicamente veniva data alle fiamme per liberarla e potervi così scaricare altri rifiuti, emanando fumi per giorni interi segnalazioni che  abbiamo trasmesso alle autorità competenti".

RIGOROSITÀ. Una piccola "terra dei fuochi" in versione nostrana, che ancora esiste malgrado gli sforzi delle amministrazioni e delle varie associazioni che si prendono cura di questo prezioso angolo di verde, sempre più apprezzato e frequentato dalla cittadinanza. "Chiediamo pertanto alle amministrazioni che ci sia maggior rigorosità nell'impedire gli accessi lungo gli argini - continuano gli ambientalisti - che i divieti siano ben indicati da apposita segnaletica ad oggi piuttosto carente e che vi sia per quanto possibile una maggiore vigilanza".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento