Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Dentista padovano, prezzi modici ma è abusivo: studio sequestrato

La polizia e il servizio di medicina legale dell'Ulss 4, mercoledì, hanno rilevato la presenza di un vero e proprio ambulatorio odontoiatrico con andirivieni di pazienti. L'attività sanitaria, però, non era autorizzata

Esercitava la professione dentistica a prezzi abbordabili ma l'attività non era autorizzata e le attrezzature non erano a norma.

DENTISTA ABUSIVO. Tutto è iniziato dalla segnalazione di un cittadino, pervenuta all'amministrazione comunale di Thiene (Vicenza), circa uno strano andirivieni di persone nei locali di via Trentino, già in passato adibiti a studio dentistico. Con una pianificata attività di controllo, che ha coinvolto personale della polizia locale Nordest e del Servizio di medicina legale dell'Ulss 4, è emersa, mercoledì scorso, la presenza di un vero e proprio ambulatorio odontoiatrico, con andirivieni di pazienti, senza però che l'attività sanitaria fosse stata autorizzata, anche se esercitata da un medico odontoiatra, Z.M., residente nel Padovano.

DENUNCIATO UN PADOVANO. La florida attività serviva principalmente una clientela straniera che, attirata dai prezzi bassi, accettava di farsi curare in condizioni igienico sanitarie precarie. I controlli hanno accertato una situazione di abusivismo e di irregolarità nell’esercizio della professione. Non solo: sono emerse anche delle irregolarità nelle verifiche periodiche delle attrezzature elettromedicali e nella gestione dei rifiuti speciali correlati all'attività sanitaria. È stata attivata pertanto la procedura amministrativa per la chiusura dell'attività illegittima ed è stata informata l'autorità giudiziaria. Il gestore è stato denunciato in Procura e saranno eseguite nei suoi confronti le opportune verifiche fiscali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentista padovano, prezzi modici ma è abusivo: studio sequestrato

PadovaOggi è in caricamento