rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Este

Ubriachi e drogati alla guida nonostante la patente già ritirata: i controlli nella Bassa

Raffica di denunce nella serata di martedì 24 dicembre: fermato anche un 40enne in possesso di ecstasy

Otto ore di controlli straordinari. Con esiti "sorprendenti": il servizio svolto dalle ore 18 del 24 dicembre alle ore 2 del 25 dicembre nella Bassa dai carabinieri di Este ha portato a tre denunce e una segnalazione.

Alcol e droga

Il caso più eclatante è stato accertato a vescovana: M.A., 35enne residente a Gaiba (Rovigo) è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcoolica e guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti in quanto pizzicato alla guida della sua Seat Leon con un tasso alcolemico di 1,79 g/l nonché positivo alla cocaina. Ciò che più stupisce è che non era in possesso della patente in quanto già sottoposta a revoca dalla Prefettura di Rovigo nel febbraio 2016 per un'analoga violazione.

Alcol

Medesima sorte per B.U., 24enne residente a Noventa Vicentina, il quale non solo è stato sorpreso a Este alla guida della propria Fiat Punto con un tasso alcolemico di 1,10 g/l ma che era già privo di patente non ritirata in quanto già precedentemente sospesa per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stuepfacenti. 

Gli altri fermati

Fermato a Stanghella anche N.M. 21enne residente a Solesino e neopatentato, trovato al volante di una Fiat Panda con un tasso alcolemico di 0,71 g/l: denuncia e patente ritirata nonché veicolo affidato a un genitore. Segnalato infine alla Prefettura di Padova quale assuntore di sostanze stupefacenti M.U., 40enne residente a Casale di Scodosia in quanto trovato a Ponso in possesso di una pasticca di ecstasy.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi e drogati alla guida nonostante la patente già ritirata: i controlli nella Bassa

PadovaOggi è in caricamento