Serata di controlli nel quartieri: tra clandestini e rifiuto dei controlli scattano le denunce

Una massiccia operazione per sei ore ha visto i carabinieri setacciare l'Arcella e il Portello. Tre i denunciati, tutti giovani, due dei quali sono accusati di resistenza

I carabinieri durante un servizio al Portello

Due hanno cercato in tutti i modi di non dover consegnar ei documenti, pur avendo un regolare permesso di soggiorno. Un altro invece era irregolare. Per tutti e tre è dunque partita una denuncia formalizzata dai militari.

Le denunce

Gli uomini di Padova Principale, impegnati dalle 17 alle 23 di martedì con i colleghi del Nucleo radiomobile in una serie di pattugliamenti tra Arcella e Portello, hanno denunciato due giovani palestinesi. Il 24enne H.O. e il 19enne H.F. entrambi residenti in città hanno cercato di non dover consegnare i documenti, opponendo resistenza pur senza ferire i militari. Il Norm ha invece individuato il 26enne tunisino G.B. per soggiorno illegale in Italia perché risultato irregolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

  • Esplode l'abitazione che poi si incendia: marito e moglie perdono la vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento