Cronaca

Preso a pugni dall'habitué dell'ospedale: 21enne aggredito

È accaduto nei corridoi dell'ospedale di Cittadella: il giovane è stato colpito al volto e al ventre da un uomo che passa le notti nella struttura

Un fraintendimento culminato con un'aggressione: i carabinieri di Cittadella hanno denunciato E.A., 55enne del luogo.

I fatti

È accaduto nei corridoi dell'ospedale di Cittadella, dove l'uomo (senza fissa dimora) trascorre le sue notti. E dove opera un volontario 21enne, vittima della suddetta aggressione: il 55enne, infatti, lo ha colpito con due pugni al volto e al ventre perché credeva che fosse lui il responsabile della "spifferata" ai vertici relativa proprio al suo "stazionamento notturno" in ospedale. Per il giovane 20 giorni di prognosi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso a pugni dall'habitué dell'ospedale: 21enne aggredito

PadovaOggi è in caricamento