menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia i presenti alla cena con un coltello da cucina: denunciato e allontanato da casa

È successo in un'abitazione di via Gattamelata: il folle gesto al culmine di una lite tra coniugi moldavi, col marito bloccato dai due cognati

Sembrava una serata normalissima. Ma la lite tra coniugi ha fatto precipitare la situazione: un uomo di origini moldave è stato denunciato e allontanato da casa dopo un violento alterco.

I fatti

È successo intorno alla mezzanotte di sabato 15 giugno in un'abitazione di via Gattamelata a Padova: dopo la violenta lite con la moglie (sua connazionale) l'uomo ha afferrato un coltello da cucina e minacciato di morte tutti le persone presenti nell'abitazione in quel momento. Tra loro anche i due cognati, che hanno atterrato e immobilizzato il moldavo, il quale ha riportato un trauma facciale con ferite lacero-contuse giudicate guaribili in 7 giorni. Le pattuglie della polizia hanno accompagnato in Questura la moglie - che ha sporto denuncia nei confronti del convivente - e uno dei presenti in quanto sprovvisto di documenti, mentre il marito è stato denunciato per maltrattamenti e ne è stato disposto l’allontanamento dalla casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento