Lingerie e alcolici a caro prezzo: i furti valgono un arresto e una denuncia

Due donne sono finite nei guai dopo essere state scoperte in un centro commerciale e di un supermercato. Una ha anche rimosso l'antitaccheggio guadagnandosi l'arresto

I carabinieri sul luogo di uno dei furti

Bottiglie di liquori, abbigliamento e biancheria intima. Merce del valore di qualche decina di euro, costata però una denuncia e un arresto a due donne scoperte dai carabinieri nel corso di servizi diversi.

L'arresto

Al centro commerciale Le Brentelle sono intervenuti i carabinieri di Sarmeola, allertati dai gestori del negozio Tezenis. Lì era stata scoperta la 33enne A.R. che aveva tentato di uscire con addosso 60 euro di capi d'abbigliamento a cui aveva rotto le placche antitaccheggio. Una mossa che non è passata inosservata e che nei suoi confronti ha fatto scattare l'arresto con l'accusa di furto aggravato. La merce è stata poi restituita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Analoga scena all'Ipercoop di Vigonza, dove una coetanea se l'è cavata con una denuncia. B.M. 33enne bellunese, sentroal supermercato ha provato a rubare degli alcolici per un valore di 90 euro. Quando però ha cercato di guadagnare l'uscita le barre antifurto hanno suonato smascherandola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

  • Sfrecciano a 110 all'ora in pieno centro abitato: maxi-multa e ritiro della patente per i due "piloti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento