menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Si masturba in strada fra i passanti: il maniaco esibizionista tenta anche la fuga

Un quarantenne italiano è stato colpito dall'accusa di atti osceni in luogo pubblico. Diverse persone domenica sera lo hanno segnalato alla polizia che lo ha prelevato

Dovrà far fronte a una pesante sanzione amministrativa il 45enne protagonista domenica sera di uno sgradevole siparietto in via Boccaccio.

Le segnalazioni

Poco dopo le 19 l'uomo, originario di Rovigo, ha attirato l'attenzione di diversi passanti abbassandosi i pantaloni e masturbandosi in strada, incurante della presenza di altre persone. Un atteggiamento andato avanti a lungo, tanto che la pattuglia della polizia arrivata sul posto lo ha trovato ancora mezzo nudo. Il 45enne avvistati gli agenti ha anche cercato di scappare, senza riuscire a percorrere più di qualche metro. É poi stato prelevato e trasferito negli uffici di piazzetta Palatucci dove nei suoi confronti è stata elevata una denuncia per il reato di atti osceni in luogo pubblico, depenalizzato dal 2016 e che comporta una sanzione a partire da 5mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento