Maniaco al supermercato, si masturba tra gli scaffali seguendo dei ragazzini

É stato denunciato il 68enne protagonista sabato sera di uno spettacolo osceno all'interno di un negozio del Centro Giotto. A dare l'allarme è stato un vigilante

Il punto vendita dove è stato individuato il 68enne

L'uomo dentro il supermercato Auchan, gremito di famiglie, ha seguito alcuni bambini prima di masturbarsi fra la gente. A fermare la scena chiamando la polizia è stata una delle guardie private del negozio.

Siparietto hot fra le corsie

Il 68enne, padovano che risiede in un comune dell'hinterland, ha approfittato di un sabato piovoso in cui decine di persone affollavano il centro commerciale. Tra loro moltissimi bambini, due dei quali sono finiti nel mirino del maniaco. Manca poco alle 19 quando un vigilante nota l'anziano aggirarsi in modo strano: non sta cercando prodotti sugli scaffali, ma tiene lo sguardo fisso su due bambini che lo precedono. Li segue per il negozio poi, senza avere con loro nessun contatto, si apparta. Abbassa i pantaloni, cerca di coprirsi con un sacchetto di plastica ma il gesto è inequivocabile.

Il precedente

La guardia chiama immediatamente la polizia che si precipita e in pochi minuti lo individua. Le sue prede si sono ormai allontanate senza accorgersi di nulla, ma l'uomo viene bloccato e denunciato per atti osceni. Una volta identificato si scopre che il 68enne già un precedente analogo risalente al 2015, quando fu sorpreso ancora una volta dentro un negozio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

Torna su
PadovaOggi è in caricamento