menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Flirt al capolinea, lui non si arrende e per mesi stalkerizza la ex di appena 16 anni

Molestie, insulti e messaggi hanno portato alla denuncia di un giovane padovano, accusato di atti persecutori nei confronti della giovanissima ex fidanzatina

La vicenda di stalking ha come protagonisti due giovani padovani residenti in provincia. Un 25enne nel ruolo del carnefice e una ragazza di soli 16 anni in quello della vittima.

Messaggi e minacce

A far scattare le indagini rivolgendosi ai carabinieri è stata la madre dell'adolescente. La figlia, stremata da mesi di abusi verbali e minacce, si è confidata in famiglia facendo venire a galla il suo calvario. Residente nella Bassa Padovana, a inizio 2018 ha lasciato il fidanzato 25enne che vive invece nella zona delle Terme (le cui generalità non vengono divulgate per salvaguardare la privacy della vittima ndr). Lui però non ha accettato quell'abbandono dando inizio a una vera e propria opera di stalking. Da maggio dello scorso anno ha bombardato la ex con messaggi sui social network e sul cellulare. Ai contatti indesiderati si sono ben presto aggiunte minacce esplicite che hanno terrorizzato la ragazzina.

La denuncia

Comportamenti che sono andati avanti fino a poche settimane fa, quando la vittima ha chiesto aiuto alla mamma che ha sporto querela recandosi in caserma. Raccolti i dati del ragazzo, gli inquirenti hanno provato parte delle minacce e lunedì lo hanno denunciato per atti persecutori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento