Truffano una disabile firmando un contratto al posto suo: tripla denuncia

È successo a Vigodarzere: un 42enne e due ventenni sono stati denunciati per circonvenzione di incapace in concorso, la vittima è una signora invalida al 75% e con problemi psichici

Senza alcun pudore: T.M., 42enne residente a Milano, M.G., ventenne di Dolo e G.Z.S., ventenne di Albignasego, sono stati denunciati dai carabinieri di Vigodarzere per circonvenzione di incapace in concorso.

La dinamica

Una storia che fa venire i brividi soprattutto per il cinismo dei tre malfattori, che si sono recati a casa di una signora di Vigodarzere invalida al 75% e con problemi psichici e, dopo averla obbligata ad aprire la porta d'ingresso, l'hanno abbindolata al punto da costringerla a sottoscrivere un contratto di erogazione di luce e gas firmando addirittura al posto suo. Il tutto è stato però prontamente (e fortunatamente) scoperto dai parenti della donna, i quali hanno subito allertato i carabinieri che hanno provveduto a rintraccare i tre e a denunciarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento