Ventenni scoperti nel supermercato chiuso: «Siamo venuti qui per studiare»

Due giovani italiani, un ragazzo e una ragazza, sono stati denunciati nella giornata di domenica per non aver rispettato le norme anti contagio uscendo senza valido motivo

L'ingresso del supermercato Alìper e la rampa imboccata dai due giovani denunciati

I loro movimenti mentre scavalcavano la recinzione di un supermercato durante la chiusura domenicale non sono passati inosservati e, nonostante una giustificazione alquanto curiosa, sono valsi loro la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scoperta

Protagonisti di una segnalazione giunta nel tardo pomeriggio di domenica al 113 sono un 22enne e una 21enne italiani. La giovane coppia è stata notata mentre superava la recinzione metallica che delimita il piazzale del supermercato Alìper di via Saetta all'Arcella, in quel momento chiuso al pubblico in osservanza del secreto ministeriale per il contenimento del Coronavirus. Sul posto alle 18.30 è arrivata una pattuglia della Squadra volante che ha perlustrato l'area esterna scoprendo i due ventenni nel parcheggio rialzato sul tetto dell'edificio. Davanti alla richiesta di spiegazioni circa la loro presenza in quel luogo, i due hanno affermato di essersi rintanati nel piazzale in cerca di quiete per poter studiare. Una versione tutta da verificare ma che nell'immediato non ha risparmiato loro un viaggio in questura e una duplice denuncia per inottemperanza alle norme imposte dal Governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento