Ubriaco, lancia una bottiglia dalla finestra dell'albergo e sfonda il lunotto di un'auto

Un cinquantenne padovano ha rimediato una denuncia in seguito al gesto sconsiderato compiuto nella giornata di giovedì mentre era ospite di una struttura del centro di Padova

(foto: archivio)

In preda ai fumi dell'alcol non ha esitato a lanciare una bottiglia di vetro dalla finestra, senza pensare alle possibili conseguenze. A farne le spese, l'auto di un ignara vittima che era parcheggiata in strada ed è rimasta danneggiata.

I danni

L'episodio risale a giovedì sera quando, verso le 19, in via Digione è stato richiesto l'intervento dei carabinieri. Nella strada del quartiere Porta Trento, laterale di via Vicenza, una Mini Countryman posteggiata presentava il lunotto infranto. A causarne la rottura era stata una bottiglia di vetro che vi era piombata sopra dall'alto. In breve tempo si è capito che non era stato un incidente ma l'effetto del gesto sconsiderato di un uomo ospite di una struttura alberghiera. Italiano 50enne di Correzzola, O.C. si era affacciato dalla finestra della sua stanza e, visibilmente ubriaco, aveva lanciato il coccio. I carabinieri lo hanno dunque rintracciato e denunciato per danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento