Appiccarono il fuoco a un autovelox: identificati i vandali, sono quattro ventenni

Quattro giovani italiani sono stati denunciati per danneggiamento al termine di un'indagine dei carabinieri avviata a fine febbraio dopo l'atto vandalico nell'Alta Padovana

I rilievi a seguito del rogo

Sarebbero quattro ragazzi padovani fra i 20 e i 22 anni i responsabili dell'incendio che a fine febbraio aveva danneggiato una colonnina autovelox nel comune di Loreggia.

L'incendio

Al gruppetto hanno condotto le indagini curate dai carabinieri di Piombino Dese che alle 2 di notte del 29 febbraio erano intervenuti in via San Pio X a Loreggia. Con il favore del buio qualcuno aveva accatastato della paglia alla base del dissuasore, appiccandovi il fuoco. Le fiamme avevano creato qualche danno alla copertura plastica dell'autovelox prima di soffocarsi autonomamente senza arrecare ulteriori problemi. Il falò era però stato segnalato alle forze dell'ordine e l'origine dolosa del gesto era stata immediatamente evidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce

Una lunga serie di accertamenti ha messo gli inquirenti sulle tracce dei quattro sospettati che vivono tutti in zona. Negli ultimi giorni i presunti colpevoli sono stati identificati e le prove a loro carico hanno fatto sì che nei loro confronti venisse formalizzata una denuncia per danneggiamento a seguito di incendio. Il provvedimento ha colpito il 20enne A.L. di Santa Giustina in Colle, il 21enne S.N. di Loreggia e due 22enni, P.N. anch'egli del posto e M.R. di San Martino di Lupari. Saranno loro adesso a dover fornire la motivazione del loro gesto nelle sedi opportune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento