Ubriaco, sfascia la vetrina del supermercato

Un 43enne è stato denunciato martedì per il danneggiamento di un negozio all'Arcella

(foto: archivio)

Deve rispondere di danneggiamento lo straniero che martedì sera ha infranto la vetrina di un negozio. É una delle tre persone denunciate martedì dalla polizia, che ha elevato anche un ordine di espulsione.

Ubriacatura molesta

L'episodio risale alle 20, quando il direttore del supermercato Despar di via Tiziano Aspetti all'Arcella ha chiesto l'intervento di una pattuglia per fermare l'uomo che, in preda all'alcol, aveva appena rotto una delle vetrate del punto vendita. Gli agenti hanno portato in questura il 43enne romeno R.M., pregiudicato che ha collezionato una nuova denuncia.

Denunce ed espulsione

Nella stessa giornata la polizia era intervenuta in via Bronzetti dove, nella tarda mattinata, era stato scoperto un 21enne nigeriano in sella a una bicicletta rubata con cui aveva cercato di scappare. Addosso aveva anche 15 grammi di marijuana che gli sono valsi una denuncia per detenzione a fini di spaccio unita a quella per ricettazione. Poche ore dopo un nuovo intervento, stavolta in via Decorati al Valor Civile vicino al Bassanello. Due giovani nordafricani sono scappati alla vista della pattuglia che, con l'aiuto dei rinforzi, ne ha bloccato uno, tunisino di 21 anni. In quanto irregolare è stato colpito da un ordine di espulsione. Alle 19 in via Portello è poi stato intercettato un 22enne della Guinea che aveva violato il divieto di ritorno nel Comune e per questo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento