menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri impegnati nei controlli sull'Isola Memmia

I carabinieri impegnati nei controlli sull'Isola Memmia

Fermato con la marijuana mentre va allo stadio. Giornata di controlli nelle aree verdi

I pattugliamenti contro lo spaccio di stupefacenti cambiano zona e si trasferiscono nell'area sud est del capoluogo. All'Euganeo invece un giovane tifoso è stato denunciato

In serata, prima del match di Serie B, è stato fermato in auto un padovano con diversi grammi di marijuana. Poche ore prima i carabinieri hanno passato al setaccio il parco Iris e l'Isola Memmia.

Verifiche nei parchi

Se i giardini dell'Arena, la stazione e l'Arcella sono i covi prediletti dei piccoli spacciatori, anche altre zone sono soggette al fenomeno. Aree verdi che con la bella stagione sono frequentate per lo più da giovani. Tra queste la centralissima Isola Memmia e il parco Iris a Sant'Osvaldo, setacciate ieri dai militari di Prato della Valle con i colleghi del Cio di Mestre e le unità cinofile. In totale sono state controllate 28 persone: diverse avevano un atteggiamento sospetto, ma chi aveva della droga addosso è riuscito a liberarsene prima dell'identificazione evitando la denuncia. Al parco di via Canestrini sono stati recuperati 10 grammi di hashish, in Prato 6 grammi di marijuana, tutti abbandonati dai pusher in fuga.

Controlli pre partita

Poche ore dopo a finire nei guai è stato un 22enne di Teolo, originario della zona delle Terme, incappato in un controllo vicino allo stadio Euganeo. Si stava recando come spettatore alla partita di serie B che vedeva l'Ascoli ospite del Calcio Padova, ed è stato fermato dai carabinieri di Sarmeola e del Cio. Perquisito, il ragazzo aveva addosso un grammo di marijuana e nell'automobile ne aveva lasciati altri due. Quantità che gli è costata una denuncia per detenzione a fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento