menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Rischia la vita per un cocktail di droghe. Esanime in una stanza d'albergo, denunciato

Resta ricoverato il giovane salvato in extremis martedì dopo un malore dovuto all'abuso di stupefacenti. Nella sua abitazione sono state trovate e sequestrate diverse droghe

Ha affittato una stanza in un grazioso hotel che affaccia sul celebre castello medievale di Este. Il suo scopo non era però godere delle bellezze turistiche della cittadina, tanto che da quella camera è uscito in barella in condizioni che hanno fatto temere per la sua vita.

L'allarme

Protagonista è un ventunenne marocchino, finito all'ospedale per una sospetta overdose e denunciato dai carabinieri. I militari del Nucleo radiomobile di Este sono intervenuti su segnalazione del 118, a sua volta chiamato dalla direzione di un albergo di viale Rimembranze. In una delle stanze il personale ha rinvenuto il ragazzo privo di sensi, dando immediatamente l'allarme che gli ha salvato la vita.

I sopralluoghi

Mentre il giovane veniva ricoverato d'urgenza all'ospedale di Monselice i militari hanno perquisito la camera trovandovi i resti di un cocktail di stupefacenti potenzialmente letale. Raccolti gli elementi, confermati dai riscontri medici che hanno refertato un principio di overdose, i carabinieri sono passati al controllo dell'abitazione in uso al giovane nordafricano. Anche qui sono state trovate ulteriori prove dell'uso di droghe con il sequestro di 40 grammi di marijuana, uno di cocaina e un flacone di metadone. Il sospetto è che il ventunenne identificato in S.O. non solo faccia uso di stupefacenti ma li rivenda a terze persone. Per questo è stato denunciato con l'accusa di detenzione a fini di spaccio.

Lenta ripresa

Dopo qualche ora il ragazzo ha dato i primi segni di ripresa ed è stato dichiarato fuori pericolo. Rimane sotto osservazione, ma a detta dei medici entro pochi giorni si sarà completamente ripreso. Da capire perché abbia assunto il mix che poteva rivelarsi fatale, per un errore di dosaggio di quella che doveva essere una serata trasgressiva o per una scelta deliberata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento