Approfitta del permesso dai domiciliari: esce dal comune e finisce denunciato

Un 40enne deve rispondere di evasione per essersi allontanato dal comune di residenza durante le ore in cui era autorizzato a uscire dal domicilio in cui sconta gli arresti domiciliari

(foto: archivio)

Nonostante la detenzione domiciliare poteva uscire di casa, ma solo due ore al giorno e senza allontanarsi dal suo comune. Invece ha approfittato di quel lasso di tempo per spostarsi in un'altra zona commettendo di fato un'evasione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'evasione

É infatti con quest'accusa che i carabinieri hanno denunciato M.G., 43enne che vive a Casalserugo e che in paese è sottoposto agli arresi domiciliari. Il tribunale lo aveva da tempo autorizzato a lasciare il domicilio tutti i giorni dalle 10 alle 12, ma con l'obbligo di restare entro i confini comunali. Quando mercoledì mattina i militari hanno eseguito un controllo a suo carico hanno invece scoperto che l'uomo aveva lasciato Casalserugo e hanno avviato le ricerche. Lo hanno rintracciato poco dopo a Ponte San Nicolò e, non avendo saputo fornire un valido motivo per giustificare l'allontanamento, il 43enne è stato denunciato e ora rischia di vedersi inasprire la misura cautelare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

  • Incidente a Legnaro, investito un pedone sulle strisce: portato in ospedale con codice rosso

  • Coronavirus, Zaia: «Entro lunedì una nuova ordinanza con restrizioni leggere anti-assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento