Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Ponte San Nicolò / Via Volturno

Ubriaco e senza patente, rifiuta il test antidroga: la stangata è di cinquemila euro

Un uomo padovano è incappato in un posto di blocco nel Piovese, da cui è uscito con una denuncia e una multa salatissima. La patente gli era stata revocata nel 2012

Aveva alzato il gomito e forse assunto dello stupefacente prima di mettersi alla guida. Senza contare il fatto che da sette anni non aveva più il documento di guida. Condotte gravi, costate una denuncia e cinquemila euro di multa a un 47enne.

Accuse pesanti

L'uomo, residente in città, è stato fermato mercoledì sera dai carabinieri in via Volturno a Ponte San Nicolò, mentre percorreva in auto la statale 516. Il suo stato ha insospettito i militari, che hanno deciso di sottoporlo all'alcoltest e al test antidroga. Il padovano però ha rifiutato di fornire i documenti e di sottoporsi all'analisi istantanea per verificare l'assunzione di stupefacenti. Il motivo è emerso quando sono riusciti a identificarlo, scoprendo che il 47enne non poteva esibire la patente poiché gli era stata revocata nel 2012. Non avrebbe dunque dovuto trovarsi al volante, oltre al fatto che la verifica del tasso alcolemico ha dato esito positivo. Vista la situazione, l'uomo è stato denunciato e nei suoi confronti è stata elevata una multa di cinquemila euro.

Giovane denunciato

Una denuncia per guida in stato d'ebbrezza ha colpito anche un giovane nell'Alta Padovana. Il ragazzo, 24enne di Curtarolo, è stato fermato alle 3 di martedì a San Giorgio in Bosco a bordo della sua automobile. Sottoposto a un primo alcoltest, i successivi accertamenti hanno confermato che quella notte aveva nel sangue un tasso alcolemico di 1,64 g/l, più di tre volte superiore al consentito. Oltre alla denuncia notificata dai carabinieri di Cittadella, il padovano si è anche visto sequestrare il veicolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e senza patente, rifiuta il test antidroga: la stangata è di cinquemila euro

PadovaOggi è in caricamento