Brucia l'alt, scatta l'inseguimento in quartiere: era al volante ubriaco

Un trentenne italiano è finito denunciato per guida in stato d'ebbrezza nella notte fra domenica e lunedì alla periferia del capoluogo. Non si era fermato al posto di blocco

(foto: archivio)

Un'utilitaria che non si ferma all'alt della polizia e innesca un inseguimento nel cuore della notte. É finito con una denuncia il tentativo di fuga di un trentenne italiano.

La denuncia

Il ragazzo alle primissime ore di lunedì si trovava a percorrere le strade dell'Arcella a bordo di una Fiat Panda. Alle 2.30 è stato intercettato da una pattuglia della Squadra volante che ha inutilmente cercato di fermarlo. Il conducente ha invece proseguito la corsa, facendo scattare un breve inseguimento terminato lungo via Guido Reni nella zona San Carlo. Identificato in un padovano di 30 anni, l'uomo è risultato positivo all'alcoltest e di conseguenza è stato denunciato con l'accusa di guida in stato d'ebbrezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tentati furti

Domenica mattina altre tre vetture erano state al centro di un intervento della polizia. In quel caso non si trattava però di automobilisti indisciplinati, bensì di tentativi di furto ai danni dei veicoli parcheggiati. Gli agenti alle 9.30 avevano infatti raggiunto via XX Settembre dove i proprietari dei mezzi avevano segnalato i tentativi di effrazione. Nessuno di questi era andato a buon fine e il raid con tutta probabilità risaliva alla notte precedente. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire agli autori del gesto grazie anche alle immagini che potrebbero aver immortalato le telecamere della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento