L'alcol tradisce l'automobilista: denuncia e ritiro della patente dopo aver alzato il gomito

É stato sanzionato e denunciato un padovano che alle prime ore di giovedì è stato sottoposto a una verifica. L'etilometro ha segnato valori oltre tre volte sopra il limite

La "prova del palloncino" effettuata dalla polizia

I due pre test non hanno lasciato scampo a un automobilista, fermato nel cuore della notte in zona Arcella.

Il controllo

Erano da poco passate le 4 di giovedì quando l'uomo, un 37enne residente nell'Alta Padovana, è incappato in un posto di blocco della polizia in via Vianello. Gli agenti hanno alzato la paletta e fatto accostare la Bmw Serie 1 che procedeva in modo incerto e come da prassi hanno sottoposto il condicente al test alcolemico. La prima soffiata ha rilevato un valore di 1,81 grammi di alcol per litro di sangue, sceso a 1,77 con il secondo tentativo pochi minuti dopo. Immediata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente e sequestro del veicolo, essendo di proprietà del 37enne.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento