menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Automobilisti alticci e furti al supermercato: controlli a tappeto nella zona Termale

La compagnia dei carabinieri di Abano Terme tra domenica e lunedì ha proceduto a denunciare tre persone per guida in stato d'ebbrezza e una per furto aggravato

Sono quattro le denunce formalizzate negli ultimi giorni dai carabinieri della zona delle Terme che tra domenica e lunedì si sono concentrati in particolare sul controllo della viabilità e sul rispetto del Codice della strada.

Guida in stato d'ebbrezza

Nell'ambito dei posti di blocco istituiti lungo le principali arterie stradali della zona di competenza, tre automobilisti sono stati sorpresi alla guida dopo aver assunto alcolici. A incappare nell'etilometro è stato un 52enne di Battaglia Terme che ha fatto segnare un valore di 1,8 grammi di alcol per litro di sangue. Come lui anche una 33enne di Galzignano con 1,23 g/l e un 59enne che aveva un valore di 2,2 g/l oltre quattro volte superiore al limite consentito. A tutti loro oltre alla denuncia per guida in stato d'ebbrezza è stata ritirata la patente.

Furto al negozio

Un 47enne di Abano Terme, A.L., è invece stato denunciato con l'accusa di furto aggravato. Nel fine settimana è infatti stato responsabile di un colpo messo a segno all'interno del supermercato Aliper della cittadina termale dove aveva intascato generi alimentari per un valore di circa 160 euro. Scoperto dal servizio di vigilanza che ha allertato il 112, l'uomo ha poi riconsegnato la refurtiva al negozio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento