Cronaca Bassanello / Via Vincenzo Monti

Divide casa con quattro clandestini: ci sono due minori e il libro paga con gli affitti abusivi

Un sessantenne italiano è accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina per aver ha subaffittato illegalmente il proprio appartamento. Due stranieri avviati al rimpatrio

Aveva trovato il modo per racimolare qualche centinaio di euro a settimana, dividendo casa con quattro persone. Una manovra del tutto illecita però, che non è sfuggita ai vicini.

Clandestini in casa

É di un italiano 63enne e due tunisini denunciati, oltre che di due minori affidati a una comunità, il bilancio dell'operazione condotta giovedì dalla polizia alla Guizza. Gli agenti sono intervenuti in un palazzo di via Monti dove alcuni residenti avevano segnalato un viavai sospetto da uno degli appartamenti. Sospetto prontamente confermato dalla perquisizione, che ha permesso di rintracciare sia il proprietario che quattro occupanti abusivi. Questi ultimi, tutti tunisini e irregolari, avevano trovato ospitalità presso l'italiano, che aveva subaffittato loro due stanze chiedendo a ciascuno tra 50 e 100 euro a settimana. Cifre confermate dal ritrovamento di un quaderno dove l'uomo aveva minuziosamente annotato i vari pagamenti in nero che, non avendo gli stranieri alcun titolo per restare nel Paese, gli è valso l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Rimpatri e comunità

Una volta identificati, anche per due dei quattro nordafricani è scattata la denuncia. Il provvedimento ha colpito i due maggiorenni, risultati inottemperanti a un ordine del questore di lasciare l'Italia dopo aver ricevuto un decreto di espulsione. I due devono quindi rispondere del mancato adempimento e sono stati trasferiti a Trapani in attesa del rimpatrio. Gli altri due tunisini sono invece risultati minorenni e pertanto l'autorità giudiziaria ne ha disposto la collocazione in una comunità protetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divide casa con quattro clandestini: ci sono due minori e il libro paga con gli affitti abusivi

PadovaOggi è in caricamento