menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati in meno di 24 ore: per i ladruncoli di mezzi a due ruote scatta la doppia denuncia

I due malviventi avevano rubato una mountain bike di marca e un monopattino, ma sono stati beccati dopo una giornata di indagine da parte dei carabinieri

Scoperti a 24 ore di distanza dal misfatto: i carabinieri della stazione di Padova Prato della Valle hanno denunciato N.E.R., 30enne di origini brasiliane, e B.A., 29enne di origini marocchine e senza fissa dimora (entrambi già noti alle forze dell'ordine) per furto in abitazione in concorso.

I fatti

Tutto ha inizio martedì 2 febbraio, quando un 37enne denuncia ai militari dell'Arma il furto avvenuto nella sua abitazione: i carabinieri avviano subito le indagini, e grazie ad alcuni chiari indizi i due ladruncoli vengono trovati in possesso della refurtiva, ovvero una mountain bike Specialized del valore di 3mila euro. Ma non solo: la 30enne, infatti, "custodiva" anche un monopattino elettrico - valore 400 euro - sottratto sempre a Padova ma a un 64enne.

58f35962-0928-4522-b4b3-8c2d047ed0e5-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento