Affitta casa, dopo un anno scopre che il proprietario le rubava il metano

Amara scoperta per una giovane donna, che un anno dopo il trasferimento si è vista recapitare una bolletta salatissima. Ha sporto querela e fatto denunciare un padovano

(foto: archivio)

Lo scorso anno ha preso in affitto un appartamento, ha sbrigato tutte le pratiche e attivato i contratti per le utenze. Per mesi tutto è filato liscio, fino a quando un bolletta astronomica non ha portato a galla un furto in piena regola.

La vittima

Protagonista suo malgrado della vicenda è una 28enne di origine marocchina che vive a Carmignano di Brenta. Nel 2018 si è trasferita in un appartamento del complesso Grimani in via Roma, affittandolo da un proprietario italiano. Un affare andato a buon fine, che non le ha mai fatto subodorare nulla di strano. La donna si è intestata i contratti delle varie utenze, tra cui quella del gas metano. E proprio una bolletta legata a quest'ultimo ha scoperchiato l'inganno ordito dal padrone di casa.

La scoperta

Qualche settimana fa la giovane ha ricevuto un conguaglio da 1.500 euro. Una cifra e dei consumi fortemente sproporzionati rispetto al reale, che l'hanno spinta a vederci chiaro. É andata a controllare il contatore nel locale condominiale e ha scoperto una serie di manomissioni. Il risultato? Stava rifornendo di gas anche altri appartamenti del palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Fatto di cui ha immediatamente informato i carabinieri di Carmignano, che hanno scoperto come tutti gli alloggi interessati appartenessero alla stessa persona, il proprietario italiano. Ulteriori accertamenti hanno permesso di scoprire che l'uomo non solo sapeva tutto, ma era stato lui stesso a manomettere il contatore. Atto che ha comportato un vero e proprio furto, poiché il metano rubato apparteneva a una fornitura intestata alla 28enne, e alla conseguente denuncia. Resta da capire se gli altri inquilini fossero in qualche modo consapevoli o coinvolti nella vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento