Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca San Carlo / Via Fornace Morandi

Zaino sospetto abbandonato in strada: era pieno di bottiglie di Campari rubate

Curioso ritrovamento giovedì all'Arcella, costato una denuncia a una donna italiana. Aveva lasciato nei pressi di un locale una borsa con prodotti rubati in un supermercato

Ha fatto incetta di bottiglie di alcolici, li ha chiusi in uno zaino e li ha abbandonati in strada. Una volta rintracciata, ha ammesso il furto finendo denunciata.

L'avvistamento

L'episodio risale al primo pomeriggio di giovedì quando un cittadino ha segnalato al 113 uno zaino abbandonato in via Fornace Morandi, sul marciapiede poco lontano da un noto locale. Il testimone aveva anche visto che a lasciarlo in quel luogo insolito era stata una donna, incamminatasi verso il vicino supermercato Interspar. Quando la Squadra volante è arrivata sul posto ha scoperto l'insolito contenuto della sacca: sei bottiglie di Campari ancora sigillate.

L'ammissione

Raccolta la testimonianza di colui che aveva segnalato l'abbandono, gli agenti hanno raggiunto il supermercato trovandovi B.M., 34enne di Feltre (Belluno) che ha subito ammesso di essere la proprietaria dello zaino e di aver poco prima rubato le bottiglie in un altro punto vendita in località Capriccio di Vigonza. Contattato il secondo supermercato è stato accertato il furto poiché il responsabile ha confermato l'ammanco delle bottiglie del valore totale di circa 90 euro. La donna è quindi stata denunciata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaino sospetto abbandonato in strada: era pieno di bottiglie di Campari rubate

PadovaOggi è in caricamento