Il pieno all'auto? Pagato con le carte di credito rubate: denunciato

Denuncia per un uomo di Legnaro, fermato dai carabinieri di Santa Margherita d'Adige in un distributore di benzina di Cavarzere: aveva rubato le carte di credito a una donna di Borgo Veneto

Quattro paesi in "ballo". E un colpevole: denuncia per furto per F.G., di Legnaro.

I fatti

Ad effettuarla i carabinieri di Santa Margherita d'Adige, che hanno fermato l'uomo in un distributore di benzina di Cavarzere, dove l'uomo aveva pagato il pieno alla propria auto con una delle carte di credito rubate a una donna residente a Borgo Veneto. Scoperto l'inganno è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

Torna su
PadovaOggi è in caricamento