menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie di tentati furti tra le auto in sosta: gang di ragazzini all'opera in città, fermato un 16enne

È successo lunedì 29 luglio in via Tiziano Minio a Padova: il minorenne è stato bloccato da un residente, mentre i suoi "compagni di furto" si sono dati alla fuga

Ha solo 16 anni. Ma le mani sono già esperte: i carabinieri del Norm di Padova hanno fermato e denunciato un minorenne straniero residente a Campolongo Maggiore intento a compiere una serie di tentati furti "attingendo" dalle auto in sosta.

I fatti

È successo lunedì 29 luglio in via Tiziano Minio a Padova: l'adolescente era in compagnia di altri ragazzi e stavano armeggiando su una Alfa Romeo Giulietta e una Opel Corsa quando sono stati notati da una donna di origini tunisine, che ha subito urlato allarmando così il marito, che è riuscito a bloccare il 16enne mentre i suoi "compagni di furto" si sono dati alla fuga. Una volta giunti sul posto i carabinieri il ragazzino ha ammesso i furti affermando che lo faceva solo in quanto affamato, ma il castello di bugie è subito crollato: dopo un rapido controllo i militari dell'Arma hanno scoperto che il minorenne vive regolarmente coi propri genitori. Inoltre nelle sue tasche sono state trovate due bustine con poco meno di due grammi di marijuana: i carabinieri del nucleo operativo radiomobile hanno provveduto ad avvisare prontamente la madre, che è poi giunta all'ombra del Santo per prelevare il figlio e riportarlo a casa.

Furti auto Padova-2


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento