menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora minorenne, ma già ladro seriale di bici: denunciato dopo l'ennesimo colpo

Il 16enne, tunisino e irregolare, è stato fermato dai carabinieri: mercoledì aveva tentato un nuovo furto nello stesso luogo in cui aveva rubato una bici il lunedì precedente

Tradito dalla sua "ingordigia": B.H.M.E.H., 16enne tunisino irregolare, è stato denunciato per furto aggravato in concorso e ricettazione. Il suo "bottino" preferito? Le biciclette.

I fatti

Tutto ha inizio lunedì primo aprile, quando il giovane nordafricano è riuscito a rubare una bicicletta dagli alloggi del demanio militare in via Zanchi nel quartiere Arcella. Un colpo reputato forse talmente facile dal 16enne, che ha pensato bene di tornare due giorni dopo sul "luogo del delitto" per provarne un altro. Nella seconda occasione, però, non solo non ha rubato nulla ma è stato anche fotografato. È dunque scattata la ricerca, che ha dato i suoi frutti: nel pomeriggio di venerdì 5 aprile i carabinieri del Norm di Padova insieme ai militari in borghese del Comfoter (Comando delle forze operative terrestri) hanno individuato e fermato il tunisino, il quale era peraltro in sella a una bici di dubbia provenienza.

Furto Bici-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento