Furto di famiglia: colpo a segno per madre e figlio al centro commerciale

Sarebbero una quarantenne e il figlio appena maggiorenne i responsabili di un furto commesso in uno dei negozi del centro commerciale Piazzagrande nel Piovese

Il centro commerciale Piazzagrand

Sarebbero entrati nel supermercato IperSimply di via Fratelli Sanguinazzi come normali clienti, salvo uscirne con degli abiti rubati. Questa l'accusa mossa dai carabinieri alla donna e al ragazzo dopo i risultati emersi dalle indagini.

La vicenda

A vedersi notificare una denuncia per furto aggravato sono stati la 47enne T.V. e il figlio T.V. studente di 19 anni, entrambi di origine moldava. A formalizzare le accuse i carabinieri di Piove di Sacco, chiamati dai titolari del negozio, che si trova all'interno del centro commerciale, che martedì pomeriggio hanno notato i loro movimenti sospetti, rendendosi conto poco dopo della mancanza di alcuni capi di abbigliamento. I militari hanno raccolto le testimonianze e grazie agli accertamenti in loco sono risaliti a madre e figlio, che erano riusciti a trafugare merce per 65 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento