Si aggirano in paese con arnesi da scasso: scovati due potenziali ladri trasfertisti

Due giovani sospettati di essere malviventi specializzati nel depredare abitazioni private sono stati individuati in un comune dell'hinterland del capoluogo

Gli arnesi da scasso sequestrati

Un servizio di pattugliamento condotto dai carabinieri ha permesso di denunciare due uomini che nella loro automobile avevano numerosi oggetti da scasso.

Il controllo

Li hanno individuati giovedì mentre si percorrevano le strade di Saonara a bordo di una Renault Clio. Quando li hanno fermati e identificati grazie ai documenti, i carabinieri hanno scoperto che G.E. e M.D., entrambi ventenni e residenti nel pistoiese, avevano numerosi precedenti per furti in abitazione. Ne è seguita una perquisizione del veicolo, che ha confermato il sospetto che la coppia potesse essere nel padovano a caccia di obiettivi da colpire.

La perquisizione

Nell'auto sono stati trovati e sequestrati diversi arnesi da effrazione tra cui un flessibile da taglio con cinque dischi, cacciaviti, pinze e torce elettriche. Tutto materiale che lascia pochi dubbi sul fatto che i due giovani siano ladri trasfertisti. G.E., residente a Buggiano, e M.D. di origine francese che vive a Montecatini Terme, sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento