Il furto in negozio va a segno, ma le telecamere incastrano il ladro

Un 42enne straniero è stato rintracciato e denunciato in seguito a un furto commesso l'ultimo dell'anno da Coin. Fondamentali i fotogrammi registrati dall'impianto di videosorveglianza

I carabinieri al negozio Coin (foto: archivio)

É riuscito a trafugare 360 euro di merce dal noto grande magazzino di via Altinate, ma il colpo è terminato con una denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo e la denuncia

S.M.A., tunisino di 42 anni regolare in Italia, deve rispondere del furto di alcuni flaconi di profumo e fragranze griffate che nel pomeriggio del 31 dicembre ha intascato nel reparto profumeria del negozio del centro storico. L'uomo si è mescolato agli altri clienti, si è nascosto addosso i prodotti e ha inforcato l'uscita senza passare per le casse. Quando il personale si è reso conto dell'ammanco ha subito allertato i carabinieri di Prato della Valle e consegnato loro i filmati delle telecamere a circuito chiuso disseminate per il negozio. Gli inquirenti non solo hanno potuto assistere a tutte le fasi del colpo, ma hanno anche riconosciuto il nordafricano, volto noto alla Giustizia che bazzica senza fissa dimora in città. Lo hanno rintracciato qualche ora dopo, notificandogli il provvedimento. Nell'ultimo mese si tratta del terzo colpo analogo messo a segno nel punto vendita il cui autore è stato smascherato grazie agli occhi elettronici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento