Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Piazze / Via Altinate, 16

Il furto in negozio va a segno, ma le telecamere incastrano il ladro

Un 42enne straniero è stato rintracciato e denunciato in seguito a un furto commesso l'ultimo dell'anno da Coin. Fondamentali i fotogrammi registrati dall'impianto di videosorveglianza

I carabinieri al negozio Coin (foto: archivio)

É riuscito a trafugare 360 euro di merce dal noto grande magazzino di via Altinate, ma il colpo è terminato con una denuncia.

Il colpo e la denuncia

S.M.A., tunisino di 42 anni regolare in Italia, deve rispondere del furto di alcuni flaconi di profumo e fragranze griffate che nel pomeriggio del 31 dicembre ha intascato nel reparto profumeria del negozio del centro storico. L'uomo si è mescolato agli altri clienti, si è nascosto addosso i prodotti e ha inforcato l'uscita senza passare per le casse. Quando il personale si è reso conto dell'ammanco ha subito allertato i carabinieri di Prato della Valle e consegnato loro i filmati delle telecamere a circuito chiuso disseminate per il negozio. Gli inquirenti non solo hanno potuto assistere a tutte le fasi del colpo, ma hanno anche riconosciuto il nordafricano, volto noto alla Giustizia che bazzica senza fissa dimora in città. Lo hanno rintracciato qualche ora dopo, notificandogli il provvedimento. Nell'ultimo mese si tratta del terzo colpo analogo messo a segno nel punto vendita il cui autore è stato smascherato grazie agli occhi elettronici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furto in negozio va a segno, ma le telecamere incastrano il ladro

PadovaOggi è in caricamento