Dal camion sparisce il gasolio: l'autista imbroglia la ditta e lo vende in nero a un anziano

Sono stati entrambi denunciati un camionista straniero e un pensionato italiano. Avevano organizzato una messinscena per sottrarre del carburante dal tir guidato dall'ucraino

(foto: archivio)

L'affare era quasi andato in porto e i due partecipanti erano convinti che l'avrebbero fatta franca. Un controllo dei carabinieri ha però portato a galla il loro imbroglio, ordito ai danni del datore di lavoro dello straniero.

Il furto

Protagonisti e ora denunciati sono K.M., 55enne ucraino di professione camionista, e B.M., 72enne padovano. Il primo lavora per una ditta di trasporti internazionali con sede nel suo Paese d'origine e spesso si trova in Italia per consegne e spedizioni. Qui sarebbe entrato in contatto con il pensionato accordandosi per ottenere un guadagno a scapito dell'azienda. Si sono dati appuntamento in zona industriale, dove lo straniero ha estratto dal serbatoio del suo camion 75 litri di gasolio (pagato dalla ditta) per venderli al padovano in cambio di circa 80 euro.

Le indagini

A guastare il loro accordo è stata però una pattuglia del Nucleo radiomobile del capoluogo, che li ha notati in un piazzale mentre il 55enne estraeva il carburante. Interrogati su quegli strani movimenti, hanno dovuto vuotare il sacco. Pare non fosse la prima volta per l'ucraino: a quanto emerso quando rientrava in Ucraina giustificava gli ammanchi di gasolio millantando furti o malfunzionamenti del mezzo. Il camionista deve ora rispondere di furto, per l'italiano l'accusa è invece di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento