Doppio scippo alle Terme: chiedono informazioni, spariscono Rolex e collana

Tornano a colpire le giovani donne che con una scusa avvicinano ignari passanti derubandoli. Tra martedì e mercoledì si sono verificati due casi a Montegrotto e Abano

(foto: archivio)

Giovani donne che chiedono semplici indicazioni stradali e che si lanciano in ringraziamenti fin troppo focosi. Abbracci, baci, strette di mano che servono solo a sfilare i gioielli da polsi e colli delle malcapitate vittime. Due donne sono già state identificate e denunciate, i carabinieri ne cercano una terza.

Colpo di coppia per il Rolex

Martedì pomeriggio a recarsi alla caserma di Montegrotto è stato un 68enne del luogo che in mattinata era stato avvicinato da due donne per strada. Gli avevano chiesto delle informazioni vaghe e dopo pochi secondi gli si erano avvinghiate addosso stringendogli le mani per ingraziarlo prima di allontanarsi. Qualche minuto dopo la vittima ha notato la mancanza del costoso Rolex d'oro che portava al polso, ma le due ladre si erano ormai dileguate. Grazie alla sua descrizione in poche ore i carabinieri sono però risaliti a due romene senza fissa dimora, la 31enne D.A. e la 21enne V.L., entrambe denunciate per furto con destrezza. Del prezioso orologio però non c'era già più traccia.

Ladra solitaria in azione

Un fatto analogo è successo mercoledì pomeriggio ad Abano, stavolta ai danni di una 63enne. Come ha raccontato in caserma, nel primo pomeriggio era seduta su una panchina in via Diaz, dove l'ha raggiunta una ragazza. Anche qui il copione è stato lo stesso, con la richiesta di indicazioni e una mano che rapida le ha strappato la collana. La vittima ha subito sporto querela e depositato un identikit della scippatrice, che stando ai primi accertamenti non sarebbe una delle due denunciate in precedenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento