Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Tremarende

Rubano un televisore all'ecocentro: le telecamere incastrano la coppia

Un uomo e una donna di origine straniera devono rispondere di furto poiché l'estate scorsa si introdussero nel centro di raccolta dell'Alta rubando una tv e fuggendo in automobile

L'ecocentro di Santa Giustina in Colle

Erano riusciti a mescolarsi alle persone in attesa di depositare i rifiuti, ma il loro intento era tutt'altro. Approfittando della distrazione degli operatori avevano infatti intascato un televisore dandosi poi alla fuga.

I denunciati

Oggi i responsabili di quel furto hanno un nome e una denuncia in concorso a macchiare le loro fedine penali. S.K., 46enne nato in Austria ma residente a Padova, e la compagna romena C.A.M. di 34 anni mercoledì hanno ricevuto la notifica del provvedimento seguito a una lunga indagine curata dai carabinieri di Camposampiero. I militari erano sulle loro tracce fin dal 3 agosto scorso quando i responsabili del centro di raccolta rifiuti gestito dalla società Etra a Santa Giustina in Colle avevano denunciato un furto.

Il furto

Quel giorno, un sabato, la coppia aveva raggiunto l'ecocentro dove si trovavano diverse altre persone intente a consegnare e smaltire i propri rifiuti ingombranti o particolari. I due stranieri, aggirandosi nel piazzale, erano riusciti a cogliere una momentanea distrazione degli operatori, agguantando un televisore da 34 pollici stoccato in attesa dello smaltimento. Con il bottino eran poi saliti a bordo di un furgone Fiat Ducato riuscendo a far perdere le loro tracce. Il colpo era stato immediatamente scoperto e grazie alle immagini immortalate dalle telecamere della zona che hanno ripreso anche il veicolo, con un certosino lavoro d'indagine si è riusciti a identificarne i passeggeri, oggi denunciati per furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un televisore all'ecocentro: le telecamere incastrano la coppia

PadovaOggi è in caricamento