Guida ubriaco in pieno centro con l’amico seduto sul cofano: scatta immediata la denuncia

A Cittadella: il 21enne era reduce da una festa di compleanno, e il “passeggero” era proprio il festeggiato

Forse credevano di essere sul set di “Titanic”. Ma anche la loro esibizione è miseramente naufragata: C.A., 21enne di Romano d’Ezzelino è stato denunciato dai carabinieri del Norm di Cittadella per guida in stato di ebbrezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

È successo alle ore 3 della notte tra venerdì 16 e sabato 17 agosto a Cittadella: il giovane, reduce da una festa di compleanno, era al volante della sua Volkswagen Polo in via Borgo Bassano e stava “allegramente” portando in giro il festeggiato. Peccato che quest’ultimo fosse seduto sul cofano dell’auto con tanto di braccia spalancate. Almeno fino all’arrivo dei militari dell’Arma, i quali hanno subito provveduto ad effettuare l’alcol test al guidatore. Risultato: 1.33 g/l e patente ritirata. Nessuna sanzione, invece, per il “passeggero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi che tornano a salire

Torna su
PadovaOggi è in caricamento