Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Arcella

Task force nelle zone del degrado: controlli a tappeto e due espulsioni

La questura ha organizzato giovedì un nuovo servizio straordinario in diversi quartieri del capoluogo. Decine le persone identificate, controllati anche i locali pubblici

(foto: archivio)

É di 46 persone sottoposte a identificazione tra cui gli avventori di quattro bar e 12 veicoli controllati il bilancio delle verifiche messe in campo giovedì sera su disposizione del questore.

I controlli

Diversi i comparti della polizia scesi in campo, con agenti della Squadra volante, della Squadra mobile e del Reparto prevenzione crimine Veneto che hanno setacciato le aree più soggette a fenomeni di criminalità e spaccio. I poliziotti hanno operato all'Arcella, in particolare nel rione San Carlo, e nella zona dello scalo ferroviario oltre che nelle piazze Gasparotto e De Gasperi. In via Valeri poco lontano dalla stazione un 41enne padovano è stato denunciato. L'uomo, arcinoto alla Giustizia e pluripregiudicato a gennaio aveva ricevuto un divieto di ritorno nel comune di Padova. Provvedimento che ha però ignorato tornando subito in città e venendo così deferito.

Espulsioni

Due sono invece gli stranieri colpiti da un ordine di espulsione. Entrambi nigeriani, rispettivamente di 40 e 32 anni irregolari in quanto privi di permesso di soggiorno, sono stati intercettati e controllati all'Arcella. Vista la mancanza di documenti sono stati trasferiti in questura per l'identificazione e messi a disposizione dell'Ufficio immigrazione ricevendo un ordine di espulsione che impone loro di lasciare il Paese entro una settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Task force nelle zone del degrado: controlli a tappeto e due espulsioni

PadovaOggi è in caricamento