Fuori casa senza motivo: i controlli anti Covid fanno scoprire l'espulsione dall'Italia

Un quarantenne africano è stato denunciato nell'Alta Padovana per non aver ottemperato all'ordine di espulsione. É anche stato multato per la violazione delle norme anti contagio

(foto: archivio)

Quando è incappato in un posto di blocco non solo si trovava fuori dal comune in cui vive senza un valido motivo, ma addirittura era in uno Stato che avrebbe dovuto abbandonare giorni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il controllo

C.P.E., pregiudicato nigeriano di 41 anni che vive clandestinamente a Padova, martedì sera è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri di Camposampiero mentre si trovava nel comune dell'Alta. Una volta inseriti nel database i suoi dati si è scoperto che lo straniero viveva in Italia da irregolare, pertanto sul suo conto sono stati disposti ulteriori accertamenti. Grazie ad essi poco dopo è emerso anche un ordine di espulsione emesso dal prefetto che lo aveva colpito il 23 aprile scorso, obbligandolo a lasciare il Paese entro una settimana. Un provvedimento che evidentemente il nigeriano non ha rispettato e che lo ha fatto finire denunciato per inottemperanza. Il 41enne inoltre è stato sanzionato per la violazione delle norme anti contagio, in quanto si trovava in strada senza alcun motivo di necessità o urgenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento