Gli occhiali? Ordinati, indossati ma non pagati: scatta la denuncia per insolvenza fraudolenta

Per un 44enne di San Martino di Lupari, colpevole di aver truffato un centro ottico del suo paese di residenza

Belli, gli occhiali nuovi. E pure costosi. Ma tanto, lui, sembrava non preoccuparsene più di tanto. Visto che non li ha pagati: i carabinieri di San Martino di Lupari hanno denunciato per insolvenza fraudolenta P.M., 44enne del posto.

I fatti

E sempre di San Martino di Lupari è il negozio truffato: si tratta del Centro Ottico Tormena, in via Rizzieri Serato: l'uomo nel gennaio scorso aveva ordinato un paio di occhiali da 567 euro. I quali, però, non sono mai stati pagati: da qui la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento