Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Rimadore

Occupano per mesi la casa di due sorelle: gli abusivi hanno anche cambiato la serratura

Tre uomini stranieri sono stati denunciati per essersi stabiliti senza alcuna autorizzazione nell'immobile di proprietà di due padovane. I vicini hanno notato le strane presenze

(foto: archivio)

Hanno forzato l'ingresso, stabilendosi all'interno dell'abitazione e provvedendo addirittura a cambiare la serratura. Il tutto senza però il permesso delle legittime proprietarie e guadagnandosi una denuncia.

Gli avvistamenti

Devono rispondere di invasione di terreni ed edifici tre uomini di nazionalità marocchina residenti tra le province di Padova e Venezia. Per almeno tre mesi il gruppetto ha infatti occupato uno stabile di via Rimadore nelle campagne di Brugine al confine con Pontelongo. Dallo scorso ottobre infatti alcuni vicini di casa avevano notato le tre inusuali presenze all'interno della cascina, di proprietà di due sorelle del posto di 66 e 68 anni. Sulle prime hanno pensato che gli stranieri fossero regolarmente in affitto, ma una volte compreso che le proprietarie erano all'oscuro di tutto sono stati allertati i carabinieri di Piove di Sacco.

Le denunce

Il sopralluogo ha permesso non solo di scoprire la costante presenza in casa dei tre uomini, ma anche di accertare come questi avessero divelto i lucchetti per poter accedere all'interno, sostituendo poi la serratura. A fronte degli indizi raccolti, sono stati denunciati il 50enne E.A. residente a Martellago, il 45enne E.K.S. di San Donà di Piave e il 34enne E.K.M. che risulta residente proprio a Brugine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano per mesi la casa di due sorelle: gli abusivi hanno anche cambiato la serratura

PadovaOggi è in caricamento